Ultime dai campi

qui le nostre probabili formazioni

Brevi news dai ritiri delle squadre impegnate in Russia.

Le partite di Martedì 26 Giugno

Aprono la giornata le sfide del girone C. Francia già qualificata affronta una Danimarca a cui basta un punto, potrebbe venire fuori una partita attenta da parte delle due formazioni. I transalpini fanno spazio ad un ampio turnover, i danesi invece propongono lo stesso 11 della sfida contro l’Australia, eccezion fatta per lo squalificato Poulsen, al suo posto Braithwaite. Fra Australia e Perù invece valgono sicuramente di più le motivazioni dei primi: i socceroos con formazione tipo, davanti pare confermato Juric, complice anche l’infortunio di Nabbout. Peruviani invece ormai fuori dal mondiale, proveranno ad onorare quest’ultimo match. Fuori Farfan e Rodriguez per infortunio, a centrocampo riprende il suo posto Tapia a scapito di Aquino.

In serata invece va in scena il gruppo D. Ultimo appello per l’Argentina, chiamata alla vittoria contro la Nigeria se non vuole abbandonare il mondiale. Formazione argentina avvolta dal mistero, davvero molti i dubbi sull’11 iniziale: Caballero sembra andare verso l’esclusione, giocherà Armani; va valutata la condizione di Perez che sembra partire come titolare, nel caso pronto Biglia. Davanti leggermente favorito Higuain su Aguero, ma si deciderà all’ultimo. Gli africani invece confermano l’11 della vittoriosa partita contro l’Islanda: ristabilito Obi-Mikel, resta unico ballottaggio quello tra Ihenacho e Ighalo, col primo decisamente favorito. Il match tra Islanda e Croazia vede i balcanici già qualificati e praticamente (a meno di sorprese) primi nel girone, quindi ampio turnover per il ct Dalic. Gli islandesi invece si presentano tentando le ultime chance per la qualificazione. Formazione tipo per loro, rientrate le preoccupazioni riguardanti le condizioni di Sigurdsson R. in difesa e Gudmundsson in fascia destra.

Vi ricordiamo che potete sempre trovarci sulla nostra pagina Facebook. Contattateci via messaggio oppure commentando i nostri post per i nostri consigli ed informazioni sul FantaMondiale 2018.

(fonte immagine: as.com)

Lascia un commento