Girone A:

Messico: Solita bagarre in porta su chi sarà il titolare (Guillermo Ochoa leggermente favorito). Dietro sempre presente Rafa Marquez, ma noi puntiamo su Layun e Diego Reyes. A centrocampo stella ella squadra Guardado del PSV, un passo indietro Hector Herrera. Davanti occhio al trio delle meraviglie Giovani Dos Santos, Chicharito e Peralta.

Nuova Zelanda: Davvero poca cosa la nazionale rappresentante dell’OFC. Occhio agli europei Brotherton del Sunderland (difensore col vizio del gol), e alla punta del Leeds Wood. Suscita curiosità la punta esperta Smeltz che gioca in Indonesia.

PortogalloI favoriti per la vittoria del girone. Inutile ricordare i soliti Pepe, Joao Mario, Andre Gomes, Quaresma. Da capire chi farà le veci di CR7 davanti (Nani?).

Russia: Squadra scorbutica e in là con gli anni, si affida ai soliti Dzagoev e Zhirokov (occhio al baby Miranchuk della Lokomotiv). Davanti più Smolov che Dzyuba (che ha miseramente fallito le ultime apparizioni internazionali di rilievo.

Lascia un commento