Buffon: Autore di un europeo meraviglioso subisce solo una rete e compie parate decisive. Sicuro protagonista anche al prossimo Mondiale nonostante sfiorerà i 40 anni. IMMORTALE

Pepe: La cavalcata del Portogallo fino alla vittoria finale porta decisamente la sua firma grazie al modulo ultra difensivo della sua squadra, non a caso eletto miglior giocatore della finale. IL MURO

Bonucci: 60 milioni li vale tutti, 30 per il ruolo da difensore, 30 per quello da regista. Top della difesa italiana. LEADER 

R.Sigurdsson: Rivelazione la sua Islanda, rivelazione lui nel ruolo difensivo, pronto per un grandissima dei maggiori campionato, tenetelo d’occhio per il vostro fanta. VERA SORPRESA

Ramsey: Chiamato a guidare il centrocampo della sua nazionale regala, oltre a super prestazioni, assist e goal. La domanda è: se avesse giocato la semifinale, il portogallo adesso sarebbe campione? DA BONUS PESANTI

Payet: Prima parte della competizione stratosferica, poi in leggero calo fisico. Goal decisivi e tanta classe.CECCHINO

Kuba: Il polacco risolve due partite della sua squadra e lotta sempre. Tornerà protagonista in campionato.RITROVATO

Perisic: Il croato ha fatto il possibile per far andare avanti la sua squadra ma non è bastato. Peccato perché il giocatore ha qualità da top player. CORSA E GOAL

Bale: Veramente un valore inestimabile per la sua nazionale, goals e sempre nel vivo dell’azione. Finisce la semifinale stremato,100 milioni all’epoca spesi bene per il Real. GUERRIERO

C.Ronaldo: É vero che ha sbagliato tanto ma, ha segnato goal meravigliosi contro l’Ungheria e decisivo contro il Galles. EXTRATERRESTRE

Griezman: Doppia beffa, dopo la finale di Champios arriva pure la sconfitta nella finale dell’europeo, ma, lui risponde sempre presente in tutto il torneo e segna tanto. In futuro potrebbe addirittura competere per il pallone d’oro. IMMARCABILE

 

Lascia un commento